centro meta

La crisi del mercato e la lenta ripresa che caratterizza i nostri tempi hanno rallentato l’inserimento lavorativo di molti adolescenti e giovani.

In Italia i giovani che non studiano e non lavorano, i cosiddetti Neet, sono oltre 2 milioni, di cui 230.000 in Lombardia.

Questa situazione di inattività è una grande fonte di disagio per i ragazzi, che finiscono per emarginarsi dalla società, bloccando così il loro processo di sviluppo personale e occupazionale.

Per prevenire e frenare questo disagio generazionale nasce il Centro Meta, progetto attraverso cui il Patronato San Vincenzo esplora il mondo di adolescenti e giovani, offrendo loro tempi e spazi protetti dove, accompagnati da educatori e volontari, intraprendono un percorso che li conduce a recuperare non soltanto l’autostima, ma anche la fiducia in sé stessi e nel futuro, e allo stesso tempo riporta stabilità nelle famiglie dei ragazzi coinvolti.

I numeri del progetto

giovani coinvolti dal 2006 in percorsi di crescita personalizzati

tirocini attivati per giovani che non studiano e non lavorano

le aziende del territorio coinvolte negli anni per l’attivazione di tirocini

giovani che non studiano e non lavorano in Lombardia

Volontari che ci aiutano ad accompagnare i ragazzi nei loro percorsi di crescita

Il Centro Meta

Fin dagli inizi con don Bepo, il Patronato San Vincenzo è stato capace di ascoltare, riconoscere e dare risposte adeguate alle forme di povertà e di fragilità che di volta in volta emergevano nella città di Bergamo, e in generale nella nostra società.

Di fronte alla grave crisi economica che è diventata in modo drammatico la crisi del lavoro, è nato nel 2006 il Centro Meta, una risposta concreta a tale disagio, con uno sguardo particolare a chi attraversa il periodo della giovinezza.

Il Centro Meta è lo strumento che permette al Patronato di esplorare il mondo giovanile e di accompagnare i ragazzi che faticano nei tradizionali percorsi di crescita, nel delicato passaggio dall’esperienza scolastica all’avvicinamento e inserimento nell’ambito lavorativo, promuovendo azioni di contrasto ai fenomeni della dispersione scolastica e a situazioni di inattività caratterizzata da disaffezione e demotivazione.

 

Sostieni anche tu il Centro Meta

Prenderci cura di chi sta crescendo significa prenderci cura anche del futuro che ci aspetta.
Aiutaci a ridare ai giovani la speranza e la fiducia in un futuro ancora possibile.

Con 20€ Doni un pomeriggio nei laboratori del Centro Meta a un ragazzo che si trova in situazione di inattività

Con 50€ Offri un incontro di orientamento a un adolescente, per trovare una soluzione al suo disagio

Con 100€ Contribuisci all’attivazione di un tirocinio di un ragazzo, per aiutarlo a entrare nel mondo del lavoro.

Ultime notizie di progetto

Ti portiamo con noi nei laboratori del Centro Meta, per conoscere il nostro lavoro quotidiano e mostrarti come usiamo i fondi che raccogliamo.

Condividi con i tuoi cari

Altri progetti attivi

Interveniamo con spirito di autentica carità verso qualsiasi necessità del prossimo

Adotta Senza confini

Disegna un futuro migliore per tutti i bambini della Ciudad de los Niños in Bolivia.