Povertà e inclusione sociale

Il Patronato San Vincenzo fin dalla sua nascita è uno spazio di accoglienza. Oggi, è chiamato ad affrontare quotidianamente le drammatiche difficoltà di coloro che provengono dal sud del mondo e di coloro, del territorio bergamasco, che vivono i pesanti effetti della crisi economica.

Il nostro sistema di accoglienza è organizzato in diversi livelli abitativi: dal dormitorio, che accoglie persone in situazioni di emergenza e senza fissa dimora, a stanze condivise in semi-autonomia dedicate a persone che hanno iniziato un percorso di reinserimento lavorativo e sociale.

I nostri educatori lavorano costantemente insieme a loro per aiutarli a riportare alla luce o acquisire le capacità lavorative, relazionali e istituzionali necessarie per riprendersi dalla situazione di emergenza in cui si trovano e tornare a vivere autonomamente.

I numeri del progetto

Ospiti che accogliamo nelle nostre stanze

Ospiti coinvolti in progetti di Housing Sociale

Posti letto per soggetti adulti che si trovano costretti a vivere in strada

Docce offerte in un anno per mantenere un livello di igiene dignitoso

Persone che ogni anno si rivolgono al nostro sportello di primo ascolto per ricevere aiuto

Il Patronato San Vincenzo

La nostra accoglienza permette a differenti persone e gruppi di trovare un alloggio in cui vivere all’interno della nostra comunità.

Fin dagli inizi è uno dei caratteri fondamentali della nostra Fondazione e tratto distintivo della personalità dello stesso fondatore don Bepo, il quale in più di un’occasione affermò che: ”Abbiamo accolto tutti quelli che potevamo accogliere, dando così un alloggio onesto e sicuro a quanti ne avevano bisogno”.

Dopo la morte di don Bepo la tradizione dell’accoglienza non si è interrotta. Continuiamo ancora oggi ad accogliere il prossimo, quello più debole, indifeso e bisognoso.

Sono innumerevoli le persone che hanno trovato qui un punto di riferimento e di appoggio: ospiti da tutte le parti d’Italia e del mondo ci hanno vissuto e continuano a viverci.

Si può dire che il Patronato San Vincenzo è uno di quei luoghi dove fraternità e solidarietà prendono forma concreta ogni giorno.

 

 

Sostieni anche tu il nostro progetto di inclusione

Fai anche tu un piccolo gesto di carità cristiana, aiuta e accogli i più bisognosi.

Con 20€ permetti a una persona di passare la notte al riparo nel nostro dormitorio

Con 50€ doni una visita da un medico specialista a un nostro ospite

Con 100€ contribuisci a pagare un tirocinio di inclusione sociale a un nostro ospite

Ultime notizie di progetto

Ti portiamo con noi al Patronato San Vincenzo, per conoscere il nostro lavoro quotidiano e mostrarti come usiamo i fondi che raccogliamo.

Condividi con i tuoi cari

Altri progetti attivi

Interveniamo con spirito di autentica carità verso qualsiasi necessità del prossimo

Adotta Senza confini

Disegna un futuro migliore per tutti i bambini della Ciudad de los Niños in Bolivia.